ORDINAZIONE SACERDOTALE

E

"PRIMA MESSA"

DI

P. TOMMASO DE LUCA 

 

Noi abbiamo questo tesoro in vasi di creta (2 Cor 4,7)

Tommaso De Luca, Sch. P., giovane scolopio italiano, è stato ordinato sacerdote nella Pontifcia Cattedrale di Brindisi, nel sud dell’Italia, nella regione della Puglia, la sera del  28 giugno 2018.  Un evento così speciale perché si tratta del primo sacerdote scolopio della Provincia Italiana.  Motivo per cui rendiamo grazie a Dio.

Tommaso è stato accompagnato dalla sua famiglia, dalla sua comuntià formativa del Nazareno, da tanti padri scolopi italiani e non italiani, che hanno affrontato un viaggio piuttosto lungo per partecipare ed essere testimoni di questa gioia immensa: da Napoli, Empoli, Frascati, Genova, Campi Salentina, Polonia e dallo Studentato Calasanctianum; amici, conoscenti e tanti fedeli che hanno affollato la suddetta Basilica.  Tra i concelebranti erano presenti: P. Ugo Barani, Provinciale delle Scuole Pie Italiane; P. Miguel F. Giráldez, assistente Generale per l’Europa, P. Stefano Locatelli, superiore della Comunità formativa del Nazareno e P. Martin Badiane, maestro degli studenti e formatore di Tommaso.

Nonnostante l’incidente che aveva avuto alcune settimane fa, S.E. mons. Domenico Caliandro, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni, è stato in grado di presiedere la santa messa e il rito di ordinazione, che per mezzo della imposizione delle mani e della preghiera di ordinazione, ha conferito l’ordine del presbiterato a Tommaso. 

Questa celebrazione è stata speciale perché oltre Tommaso, altri tre seminaristi appartententi alla Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni, sono stati ordinati sacerdoti, e perché Monsignore Caliandro ha festeggiato il XXV anno di ordinazione episcopale.

Una gioia piena per le Scuole Pie Italiane e per il nostro Ordine. Tommaso prossimamente sarà destinato a una comunità dove svolgerà il suo ministero sacerdotale secondo il carsima calasanziano.  Preghiamo Dio perché gli conceda zelo apostolico, fedeltà alla vocazione recevuta, lavoro sereno e un proficuo e una grande grazia spirituale per lui e per tutti coloro che verrano serviti da Tommaso.

 

Pubblicato in IN PRIMO PIANO

Stampa Email

“Come il Padre ha mandato me, così io mando voi”. 

Auguri per una santa Pasqua di resurrezione



Stiamo celebrando la Pasqua del Signore, la ragion d’essere della nostra vita, della nostra vocazione, della nostra dedizione alla missione. La passione, morte e risurrezione di Gesù, vissute, pregate e celebrate dal fondo della nostra fede, rinnovano in ciascuno di noi, nelle nostre comunità e presenze, nell’insieme delle Scuole Pie, la nostra vocazione e la nostra dedizione alla missione.

Ci rivolgiamo a tutte le persone e comunità che fanno parte, in qualche modo, delle Scuole Pie. Lo facciamo per condividere con tutti voi la nostra gioia pasquale e per ricordarci una delle più profonde verità della Pasqua: l’invio in missione.

Effettivamente, è molto significativo contemplare il primo incontro di Gesù risorto con i suoi discepoli, narrato nel Vangelo di Giovanni (Gv 20, 21). Gesù augura loro la pace, e immediatamente dopo, dice loro:“Come il Padre ha mandato me, così io mando voi”.L’incontro di Gesù rende sereno l’animo del discepolo (pace profonda) e lo disinstalla (invio in missione). Le due cose vanno insieme. Non sono contradditorie, perché la pace nell’anima non significa “rimanere tranquilli” e l’invio in missione non può avvenire se nell’animo si sente insicurezza o sconvolgimento.

Per noi figli e figlie del Calasanzio è chiaro ciò che significa sentire pace e allo stesso tempo l’ansia della missione. Il Calasanzio ci insegna a vivere queste due dimensioni profonde della fede in tutti i processi e momenti della fondazione delle Scuole Pie. Il Calasanzio fondò l’Ordine perché visse radicato in Cristo e perché capì che ciò che il Signore gli chiedeva era dare la sua vita per i bambini e per i giovani, prima di tutto per i più bisognosi.

In questi giorni di Pasqua, vi auguriamo PACE e MISSIONE. Il Signore risorto vi conceda il dono della gioia profonda e il desiderio di lavorare senza sosta per il Regno di Dio, nella parte che ci è stata affidata. Il dono della salvezza del Signore Gesù Cristo, l’amore di Dio e l’ausilio dello Spirito siano con tutti voi” (II Cor 13, 13). BUONA PASQUA DI RISURREZIONE!

 

                                                                                                                                                                                                                                         La Congregazione Generale delle Scuole Pie

Pubblicato in IN PRIMO PIANO

Stampa Email

50° ANNIVERSARIO

ORDINAZIONE SACERDOTALE 

P. PROVINCIALE
UGO BARANI

P. MICHELE PALA

P. GUGLIELMO BOTTERO

P. MARIO SAVIOLA

 

Pubblicato in IN PRIMO PIANO

Stampa Email

Lunedì 05 febbraio

P. Domie Manacio

parroco di San Francesco a Monte Mario

ha partecipato all'eucaristia con il Santo Padre

nella cappella della Casa Santa Marta

 

Pubblicato in IN PRIMO PIANO

Stampa Email

La Scuola di formazione calasanziana
ALTUM
ha visitato il Collegio Nazareno, come parte del percorso formativo. 
Abbiamo condiviso con loro i nostri progetti, la Messa e la cena. 
Il nostro P. Martin Badiane, formatore degli Studenti, partecipa in questo secondo corso.  
 

Pubblicato in IN PRIMO PIANO

Stampa Email

CENTRI CALASANZIANI

  • Ordine Padri Scolopi Roma
  • Istituto Calasanzio Frascati
  • Istituto Calasanzio Roma
  • Com. Padri Scolopi Campi Sal.na (Le)
  • Casa di Formazione. Nazareno - Roma
  • Com. Padri Scolopi Ovada (Al)
  • Istituto Calasanzio Genova
  • Fond.ne P. O. Assarotti - Genova
  • Scuole Pie Nap.ne Na-Fuorigrotta
  • Parrocchia S. G. Calasanzio - Milano
  • Istituto P. G. Alfani Sesto Fior.no (Fi)
  • Formazione Prof.le Campi Sal.na (Le)
  • 1

LETTERE CALASANZIO

 

http://scripta.scolopi.net

LINKS UTILI

 VATICANO

FONDAZIONE BALDUCCIlogofonbald

 OSSERVATORIO XIMENIANOlogoximen

CALENDARIO

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

 PROVINCIA ITALIANA 
DEI PADRI SCOLOPI

P. Ugo BARANI
Superiore Provinciale

Via S. Andrea delle Fratte, 15
00187 - ROMA

SEGRETERIA PROVINCIALE

P. Stefano LOCATELLI
Segretario Provinciale

Via S. Andrea delle Fratte, 15
00187 - ROMA
segrprovitalia@padriscolopi.it

 STUDENTATO 
dei PADRI SCOLOPI

P. Martin BADIANE
Formatore

Via S. Andrea delle Fratte, 15
00187 - ROMA

MANIFESTO
VOCAZIONI