Inizio al prenoviziato e istituzione del ministero del lettorato

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

frontespizio inizio prenoviziato

 

La Provincia dei Padri Scolopi gioisce con l’inizio del prenoviziato di Gennaro Patrone, avvenuto il martedì 3 maggio nella splendida cappella del Collegio Nazareno a Roma.

Gennaro Patrone, prenovizio, ha iniziato formalmente il suo percorso formativo ieri sera, durante la messa presieduta dal padre Provinciale Sergio Sereni, nel contesto della festa dei santi apostoli Filippo e Giacomo. Una cerimonia significativa e importante non solo per Gennaro, e per la nostra Provincia, ma anche per il nostro Ordine religioso che accoglie una nuova vocazione.

Alla celebrazione eucaristica hanno partecipato p. Martin Badiane, il formatore dei seminaristi e rettore del Nazareno, p. Stefano Locatelli, segretario provinciale; p. Vincenzo Lai, membro della nostra comunità, p. Carles Gil, assistente generale per l’Europa.

Durante la santa messa, i nostri studenti, fr. Louis Ainegnon e fr. Assi Hermann hanno ricevuto il ministero del Lettorato mediante la consegna della Sacra Scrittura.

Nell’omelia il p. Sergio ha riflettuto dicendo che tutti ci troviamo nel cammino della conoscenza del Padre e Cristo è il nostro percorso, la via, la verità e la vita; noi tutti siamo dentro questo percorso che è un percorso di salvezza in cui la grazia di Dio si immerge, entra nella nostra storia, nella nostra vita. Siamo in camino, siamo in accoglienza della Parola di vita e della grazia di Dio. P. Sergio ha detto che le parole di Filippo “Signore, mostraci il Padre e ci basta” (Gv 14, 8) sarebbero perfettamente il motto della nostra vita; infatti, noi abbiamo il desiderio di vedere il Padre come un atto di fede; significa invitare il Signore ad entrare nella nostra vita. Cioè, non siamo noi che ci arrampichiamo verso la luce, è la luce che si avvicina a noi. È questo il mistero della redenzione. Noi accogliamo questa luce pasquale che viene a togliere le nostre diffidenze, i nostri dubbi e i nostri peccati.

Dopo l’omelia, Gennaro Patrone è stato accolto come prenovizio scolopio per mezzo della preghiera e per mezzo dell’abbraccio di fraternità da parte del p. Provinciale.

E al termine della liturgia eucaristica fr. Louis ha espresso un messaggio di ringraziamento verso tutti coloro erano presenti sia in presenza sia attraverso la diretta sulla piattaforma digitale.

E la messa si sono firmati gli attestati corrispondenti e si è fatta la fotografia per la memoria. Dopo abbiamo condiviso la cena non senza il brindisi finale.

Vi chiediamo una preghiera per i nostri giovani che si preparano per servire Dio come lo fece il Calasanzio.

Un sentito augurio per Gennaro, Louis e Hermann! Dio conceda loro fede e perseveranza!

Pubblicato in NOTIZIE

Stampa